icon-search

MISE – Accordi per l’innovazione: apertura di un nuovo sportello a dicembre

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato nuove risorse per finanziare ulteriori progetti a sostegno degli investimenti in ricerca e sviluppo industriale sul territorio nazionale.

Il Ministero dello Sviluppo economico (MISE) ha annunciato per dicembre l’apertura del secondo sportello relativo agli Accordi per l’innovazione, a sostegno degli investimenti in ricerca e sviluppo industriale sul territorio nazionale.

 

FINALITÀ

Il sistema produttivo ha mostrato un enorme interesse per le opportunità offerte dagli Accordi per l’innovazione: l’11 maggio, già nel corso della prima giornata di apertura dello sportello online era stato raggiunto il limite massimo di agevolazioni concedibili: 340 domande in graduatoria. Il MISE ha così avviato da subito una ricognizione dei fondi disponibili, al fine di reperire ulteriori risorse in grado di soddisfare le richieste delle imprese e favorire così lo scorrimento dei progetti ammessi alla fase di valutazione.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA

Il MISE ha stanziato nuove risorse pari a € 250 milioni per finanziare progetti presentati lo scorso 11 maggio dalle imprese nell’ambito del primo sportello dedicato agli accordi d’innovazione.

Questo finanziamento si aggiunge alla somma iniziale (500 milioni) prevista dal PNRR e ai 591 milioni del decreto del MISE. In questo modo è stato possibile procedere a uno scorrimento dell’elenco delle proposte progettuali, 80 delle quali già in fase di valutazione.

Torna alle news

MISE – Case delle tecnologie emergenti

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto MISE per la realizzazione di nuove Case…

European High Performance Computing Joint Undertaking (EuroHPC JU) – “Extreme Scale Access Mode”

Lanciata la Call “Extreme Scale Access Mode” dell’EuroHPC – European Partnership for High Performance Computing.…