icon-search

AI REGIO >>> Aperta la seconda Open Call

Al via la seconda Open Call del progetto AI REGIO, dedicato al supporto di soluzioni di intelligenza artificiale nel settore manifatturiero.

Il progetto AI REGIO (Regioni e Digital Innovation Hub per la trasformazione digitale guidata dall’IA delle PMI manifatturiere europee), cofinanziato da Horizon 2020, ha lanciato la sua seconda Open Call rivolta a PMI digitali e manifatturiere.

 

FINALITÀ

L’Open Call di AI REGIO si concentra sull’adozione di applicazioni di intelligenza artificiale per le operazioni commerciali delle PMI, e mira ad espandere ulteriormente ed estendere l’impatto ad altre regioni europee.

In questo modo, gli esperimenti di intelligenza artificiale innovativi nel settore manifatturiero diventeranno dei punti di svolta digitali per l’Europa e le sue regioni.

 

BENEFICIARI

I beneficiari possono presentare progetti in forma singola o associata, secondo le seguenti modalità:

TIPO A: progetti con un unico partecipante, presentati da PMI;
TIPO B: progetti presentati da mini-consorzi composti da una PMI nel campo della manifattura, un Digital Innovation Hub (DIH) e una soluzione ICT o un RTO tecnologico.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA

Lo stanziamento complessivo per l’Open Call è pari a € 1.300.000.

 

INIZIATIVE AMMISSIBILI

La Call intende selezionare esperimenti innovativi e rivoluzionari di intelligenza artificiale nel settore manifatturiero.

L’invito consiste dei seguenti topics:

TOPIC 1 – Manufacturing Data Spaces and Data4AI pipelines
Le proposte devono fornire scenari di business end-to-end, che riflettano le sfide reali del settore e definiscano e misurino KPI aziendali realistici basati sui dat
TOPIC 2 – AI for Manufacturing Applications and AI-on-demand Platform contributions
L’obiettivo principale delle proposte per questo topic è quello di sviluppare applicazioni avanzate di IA per i prodotti e i processi di produzione
TOPIC 3 – AI Didactic Factories for Manufacturing and TERESA (TEchnology REgulatory SAndboxes) Experimentations
L’obiettivo principale delle proposte è quello di sviluppare un esperimento guidato dalle PMI che sfrutti i servizi di remotizzazione forniti da un DF (DIH). Potrebbero essere implementate facoltativamente anche sperimentazioni TERESA che affrontino le interazioni tra uomo e IA e le questioni normative.

 

CONTRIBUTI

Verranno finanziati circa 17 esperimenti, di cui 10 esperimenti di tipo A (con un massimo di € 60.000 ciascuno), e 7 di tipo B (con un massimo di € 100.000 ciascuno).

 

TERMINI DI PARTECIPAZIONE

Le candidature devono essere presentate attraverso il sito di AI REGO entro il 29 luglio 2022.

 

Torna alle news

MISE – Accesso agli interventi agevolativi connessi ai programmi IPCEI finanziati con risorse PNRR

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato, con il Decreto Ministeriale 27 giugno 2022, le…

MUR – Bando “Iniziative di ricerca per tecnologie e Iniziative di ricerca per tecnologie e percorsi innovativi in ambito sanitario e assistenziale

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato l’avviso per la concessione di finanziamenti destinati a…